Per Renato e Gianpietro

Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Luca Avanzini il Mer 25 Lug 2012 - 10:40

Lo scorso anno mi sono avvicinato al mondo della fotografia naturalistica e grazie a punti di osservazione come Chiesuole e Cronovilla ho potuto dare sfogo a questa mia passione. Quest'anno tutte e due le "aree naturalistiche" sono veramente avare di emozioni ...a Chiesuole non si vede più nulla dal capanno ...a Cronovilla si vede un ventesimo rispetto allo scorso anno .... Da ignorante in materia mi chiedo se si tratta di un annata particolare oppure se è cambiato qualcosa....ed in questa seconda ipotesi se è possibile fare qualcosa per invertire la rotta. Rivolgo questa mia domanda alle persone (Renato e Giampietro ) che hanno il polso della situazione lavorando a stretto contatto con le aree menzionate.
E' da un po' che volevo scrivere questo post perchè spesso quando mi trovo con altri amici fotografi raccolgo gli sfoghi sconsolati di molti.
Grazie

_________________
-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini  http://LucaAvanzini.com

-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini
Luca Avanzini

Messaggi : 5943
Data d'iscrizione : 08.07.11
Età : 53
Località : Parma

http://www.lucaAvanzini.com

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da andrea frassinetti il Ven 27 Lug 2012 - 9:24

Parlo di Cronovilla: ho cominciato a frequentarla quest'anno, quindi non posso dire com'era lo scorso anno, però in effetti tutte le volte che sono andato, sono uscito con un senso di rimpianto, del tipo "potrebbe essere e invece non é", perché l'impressione é che abbia veramente un potenziale esagerato, ma in pratica poi si riesce ad ottenere veramente poco. Tutto questo parlando da fotografo ovviamente.
andrea frassinetti
andrea frassinetti

Messaggi : 576
Data d'iscrizione : 21.04.12
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Stefanos il Ven 27 Lug 2012 - 9:32

Per quanto riguarda Cronovilla non è che l'estate scorsa fosse tanto diverso da adesso, è più di un mese che non vado, ma anche l'anno scorso, passato il periodo di nidificazione di sterne e cavalieri, non c'era molto. Qualche nitticora e un airone rosso in agosto.
Cronovilla è più interessante nel periodo dello svernamento e durante le migrazioni (quando per esempio sostano i falchi pescatori).
Cronovilla è poi un ambiente molto ampio ed è difficile averne una visione chiara, ci sono le vasche della zona vecchia, c'è l'Enza e la Termina e quindi gli animali possono disperdersi su aree molto estese.

_________________
Saluti, Stefano.
Parmigiano a tutto tondo Per Renato e Gianpietro 110652
Stefanos
Stefanos

Messaggi : 6284
Data d'iscrizione : 31.10.10

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Luca Avanzini il Ven 27 Lug 2012 - 9:57

Lo scorso anno Stefano c'era tanta roba...magari roba molto comune, ma dal capanno doppio sul posatotio sbeccato abbiamo fotografato di tutto e gli ardeidi in genere erano molto numerosi, senza dimenticare che una volta su due potevi fotografare il martino..... lascia un po' di maro in bocca questa situazione e concordo con quanto detto da Andrea

_________________
-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini  http://LucaAvanzini.com

-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini
Luca Avanzini

Messaggi : 5943
Data d'iscrizione : 08.07.11
Età : 53
Località : Parma

http://www.lucaAvanzini.com

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Luca93 il Ven 27 Lug 2012 - 20:49

Non trascuriamo però anche la manutenzione di quest'oasi (cronovilla), che potrebbe essere tranquillamente fatta da volontari (perchè da quello che ho capito ci sono) ed invece è lasciato tutto a se stesso...erbacce (nei sentieri che portano ai capanni), capanni infestati da ragnatele, gestione acqua (non so se manca o cosa però dal capanno doppio se si tuffa il martino prende una craniata che se la ricorda!), pulizia isole, copertura sentieri che portano ai capanni (hanno strappato tutte le cannette)....io ci andrei anche una volta alla settimana a tirar giu le ragnatele, perchè penso che sia meglio contribuire con opere che con denaro..perchè le opere danno beneficio immediato all'oasi, mentre il denaro non serve a niente(mi riferisco ad altre oasi dove si paga l'entrata 10 euro e poi i soldi...boh...... Rolling Eyes )...ora, le ragnatele sono una banalità ma è il concetto che conta..

Posso capire la mancanza di volatili se, come spiega Stefano, ci sono dei validi motivi, ma la mancanza di cura quando ci sono persone che hanno voglia di far crescere quest'oasi e tenerla in maniera discreta proprio non la capisco...

Poi tutto sommato, se uno guarda bene i volatili ci sono..l'altro giorno c'erano garzette, cenerini, un rosso, cavalieri, sterne, è passato il martino, gli svassi, i tuffetti, una nitticora...il problema è che se ne stanno tutti lontano dai capanni perchè vengono disturbati e perchè forse trovano un ambiente migliore in mezzo alle vasche...

Si era parlato di modifiche alle feritoie però non si è arrivati a concludere nulla...sempre l'altro giorno io nel capanno doppio mi sono permesso di mettere con delle puntine dei pezzi di telo ombreggiato..spero che la gente capisca che non sono da rubare ma da utilizzare...

@Stefano: nel prato umido non c'è niente, solo erba alta 1.5 metri...forse è questa la causa in quel determinato spazio?

altra domanda: quindi per te non ha quel grande potenziale di cui si è sempre parlato?dato che non trovi quest'anno deludente rispetto al precedente..
Luca93
Luca93

Messaggi : 1613
Data d'iscrizione : 07.03.12
Età : 25
Località : Martorano, PR

http://lucaborra.weebly.com/index.html

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Luca Avanzini il Sab 28 Lug 2012 - 10:43

Come non essere d'accordo con quanto scrivi Luca.....
Lo scorso anno ci siamo divertiti tanto, quest'anno ...che dire... non viene voglia di andarci. Temo che se non verranno prese decisioni importanti rischieremo di assistere al declino di questi posti......
Chiesuole è un caso a parte...la cura e l'impegno ci sono...ma quest'anno non si vede nulla.
Mi rivolgo a Simone Cau e Gianpietro e chiedo se come forum possiamo fare qualcosa per fare prendere delle decisioni al comune di TRaversetolo o a chi ha in mano il pallino della gestione. Trovo sciocco avere un potenzile così e non sfruttarlo.....

_________________
-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini  http://LucaAvanzini.com

-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini
Luca Avanzini

Messaggi : 5943
Data d'iscrizione : 08.07.11
Età : 53
Località : Parma

http://www.lucaAvanzini.com

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da remi71 il Sab 28 Lug 2012 - 18:14

Se si pensa che il comune di Traversetolo faccia qualcosa, campa cavallo: Cronovilla è stata ampliata con soldi del cavatore di ghiaia che è stato ben felice di mettere i capanni e fare il resto a proprie spese (è evidente che gli è costato meno che riempire, come previsto dalla legge, le buche fatte per l'estrazione). Fatto l'investimento per la realizzazione dell'opera, come buona tradizione itaGLiana vuole, tutto è stato abbandonato a se stesso: il comune non solo non se ne occupa, non se ne è mai occupato, e per come navigano nell'oro adesso i comuni non c'è speranza.

Volete un esempio? il pezzo di strada che nello scorso autunno si è mangiato l'enza e che porta nell'altra parte dell'oasi non è mai stato ripristinato e dubito che verrà fatto qualcosa, e la cosa più paradossale è che dall'altra parte ci sono: capanni nuovi, centro visite attrezzato ecc. Mi immagino in che stato sono : opere costate parecchie migliaia di euro.

Parliamoci chiaro: a parte pochi a cui sta a cuore, non frega nulla a nessuno. Probabilmente sono pessimista ma credo che le cose non potranno fare altro che peggiorare.

remi71
remi71

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 05.08.11
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Stefanos il Ven 3 Ago 2012 - 20:40

Oggi, dopo parecchio tempo, sono stato a Cronovilla. Mi sembra che sia nelle stesse identiche condizioni dell'anno passato in questo periodo. Sono andato a vedere le registrazioni che avevo fatto su ornitho e i dati sono assolutamente equivalenti.

Mi permetto di riprendere Keenkya, quando si fanno queste osservazioni bisognerebbe essere suffragati da dati e non basarsi sulle impressioni, anche perché magari chi si è sacrificato per questa oasi potrebbe offendersi.

Oggi ho visto: almeno 15 garzette, 5 aironi bianchi, 3 cenerini, 4 nitticore, 1 rosso, folaghe e germani in quantità, 5 piro piro piccoli, 1 sterna, 5 cavalieri d'Italia, 3 svassi, 4 tuffetti, ecc. ecc.

A me sembra che Cronovilla ospiti una buona quantità di fauna, certo non è sempre facile fotografare, ma un'oasi di protezione non deve mica essere uno zoo safari.

Sicuramente per i nidificanti ci vorrà un po' di tempo perché Cronovilla sviluppi tutto il suo potenziale, certamente in questo momento è più interessante per i migratori e per gli svernanti. Ricordiamoci che qui abbiamo potuto vedere falco pescatore, pettazzurro, combattenti, morette tabaccate, fistione turco, moriglioni, cigni reali, tarabusi, ecc.

Il prato umido effettivamente è deludente, ma penso ci voglia del tempo e molta manutenzione.

La dimensione dell'oasi rende sicuramente problematica la manutenzione, anche perché alla fine c'è solo Giampietro a seguire Cronovilla.

Ho visto anch'io che si nota una mancanza di cura, però penso che Giampietro non sia contrario se con un po' di buona volontà qualche riparazione la facciamo anche noi di nostra iniziativa (vedi le cannucce abbattute dal vento e dai caprioli, le ragnatele, le erbacce, ecc.), basterebbe dargli una telefonata e non credo abbia nulla da ridire.

Per completezza di seguito ho inserito il rilievo dell'anno scorso e quello di oggi.

venerdì 5 agosto 2011
Cronovilla / Traversetolo (PR)

1 Airone bianco maggiore (Casmerodius albus)
1 Airone cenerino (Ardea cinerea)
6 Cavalieri d'Italia (Himantopus himantopus)
≥50 Folaghe (Fulica atra)
≥15 Garzette (Egretta garzetta)
× Germani reali (Anas platyrhynchos)
1 Martin pescatore (Alcedo atthis)
≥5 Nitticore (Nycticorax nycticorax)
5 Svassi maggiori (Podiceps cristatus)
I miei dettagli : 2x adulti / 3x pulcini
≥10 Tuffetti (Tachybaptus ruficollis)

venerdì 3 agosto 2012
Cronovilla / Traversetolo (PR)

≥5 Aironi bianchi maggiori (Casmerodius albus)
≥3 Aironi cenerini (Ardea cinerea)
1 Airone rosso (Ardea purpurea)
≥6 Cavalieri d'Italia (Himantopus himantopus)
~50 Folaghe (Fulica atra)
≥15 Garzette (Egretta garzetta)
~50 Germani reali (Anas platyrhynchos)
La mia nota : i maschi in abito eclissale
× Gruccioni (Merops apiaster)
≥4 Nitticore (Nycticorax nycticorax)
La mia nota : adulti e giovani
≥6 Pavoncelle (Vanellus vanellus)
1 Picchio rosso maggiore (Dendrocopos major)
1 Picchio verde (Picus viridis)
5 Piro piro piccolo (Actitis hypoleucos)
1 Sterna comune (Sterna hirundo)
3 Svassi maggiori (Podiceps cristatus)
I miei dettagli : 1x adulto / 2x pulcini
≥4 Tuffetti (Tachybaptus ruficollis)

_________________
Saluti, Stefano.
Parmigiano a tutto tondo Per Renato e Gianpietro 110652
Stefanos
Stefanos

Messaggi : 6284
Data d'iscrizione : 31.10.10

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da andrea frassinetti il Ven 3 Ago 2012 - 21:00

Quando parlo di rimpianti nel visitare Cronovilla, mi riferisco soprattutto al fatto che i capanni, tutti di recentissima costruzione, sono stati fatti senza pensare alle esigenze dei fotografi, che sono poi gli utilizzatori di questi capanni(penso che superino il 90%)
Io conosco solo 3 capanni e 1/2, ma anche gli altri che si vedono sono tutti ad altezze improbabili.
andrea frassinetti
andrea frassinetti

Messaggi : 576
Data d'iscrizione : 21.04.12
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Stefanos il Ven 3 Ago 2012 - 21:05

@ Andrea, in effetti i capanni non penso siano stati pensati per i fotografi, ma più per i birders.

_________________
Saluti, Stefano.
Parmigiano a tutto tondo Per Renato e Gianpietro 110652
Stefanos
Stefanos

Messaggi : 6284
Data d'iscrizione : 31.10.10

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da andrea frassinetti il Ven 3 Ago 2012 - 21:15

Infatti il rimpianto e' proprio questo, considerando quanti capanni sono stati fatti, e che sono tutti nuovissimi, e' un peccato che non ce ne sia anche solo qualcuno "a misura di fotografo".
andrea frassinetti
andrea frassinetti

Messaggi : 576
Data d'iscrizione : 21.04.12
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Luca Avanzini il Sab 4 Ago 2012 - 6:29

Lungi da me l'idea di offendere che si prodiga per l'oasi, anzi , tutt'altro. E' solo che ricevo dal sito le considerazioni dei visitatori e molti lamentano lo stato di semiabbandono. ....

_________________
-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini  http://LucaAvanzini.com

-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini
Luca Avanzini

Messaggi : 5943
Data d'iscrizione : 08.07.11
Età : 53
Località : Parma

http://www.lucaAvanzini.com

Torna in alto Andare in basso

Per Renato e Gianpietro Empty Re: Per Renato e Gianpietro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum