SBIC ovvero Stazione Biologica Isola della Cona

Andare in basso

SBIC ovvero Stazione Biologica Isola della Cona

Messaggio Da smerig il Lun 14 Mag 2012 - 23:32

Era già un po' che volevo parlare di questa esperienza fatta a febbraio di quest'anno , un paio di giorni trascorsi in Friuli in un luogo veramente meraviglioso.
Questo è il link ufficiale : http://www.sbic.it/ dove potete reperire tutte le informazioni del caso e farvi una idea più approfondita del luogo .
Non è proprio dietro l'angolo di casa nostra , sono circa 340-370 km uscita autostradale Monfalcone Redipuglia , poi si seguono le indicazioni per la Riserva naturale che si trova alla foce del fiume Isonzo.
Il luogo merita tantissimo , sia da un punto di vista delle possibili osservazioni faunistiche (in quel periodo era segnalato : aquila di mare e reale , oca collorosso , 4 oche lombardelle minori , che non ho visto però ) , che per le possibilità fotografiche , dove ogni stagione ha le sue perle , io ho scelto il mese di febbraio , perchè volevo vedere gli stormi svernanti di oche lombardelle



e selvatiche



La Riserva è sempre aperta , quindi anche all'alba si può entrare , rimane nella nostra onestà pagare il prezzo del biglietto d'ingresso (5 euro) la prima volta che si passa nei pressi della biglietteria nell'orario di apertura (dopo le ore 8-8.30 se ben mi ricordo).
Ci sono due percorsi da fare , il primo gira intorno al corpo principale della riserva , dove esistono due grandi capanni a più piani ottimi per l'osservazione e per foto di uccelli in volo , ma tutto intorno al percorso esistono feritoie e schermature dove con pazienza e fortuna si possono fare ottimi incontri



Il secondo molto più lungo (3 ore circa ) porta fino alle foci del fiume Isonzo dall'acqua spettacolare , che io ho fatto in parte , dove si incontrano i cavalli liberi al pascolo


Durante il percorso ci sono alcuni capanni che guardano la palude , un poco alti per la moda del momento ma in grado ugualmente di regalare belle immagini

Vicino al primo capanno dove si lasciano le auto in parcheggio , c'è uno spettacolare bar con vetrate schermate dove , durante il pasto o la colazione , si è praticamente proiettati all'interno della riserva a tu per tu con gli amici pennuti.


All'interno della riserva si può anche pernottare a prezzi molto ragionevoli con tutto il vantaggio di svegliarsi già sul luogo alle prime luci dell'alba.
Durante il periodo invernale , anche i campi coltivati confinanti con la riserva sono molto interessanti perchè frequentati dalle oche , che escono in branchi anche numerosi ad alimentarsi.
Manca solo l'imbarazzo della scelta e un pizzico di fortuna per realizzare belle immagini , ma anche solo per vedere uccelli difficili da incontrare normalmente (pesciaiola, smergo minore , quattrocchi , casarca).
Mi hanno parlato molto bene della costa e del litorale confinante la riserva , ma principalmente per le sole osservazioni , fotografare è molto difficile.
Recarsi alla Cona nel periodo frequentato dalle oche vuol dire assistere ad uno spettacolo imperdibile ed emozionante , sotto un cielo stellato , quasi a buio vedere passare sopra la testa il branco vociante di lombardelle , che tutte insieme (circa 3000) rientrano a dormire nella riserva vale da solo il viaggio !
Un saluto
Stefano


Ultima modifica di smerig il Dom 20 Mag 2012 - 15:09, modificato 1 volta
smerig
smerig

Messaggi : 814
Data d'iscrizione : 05.05.11
Località : Reggio Emilia

http://www.stefanomanfrediniphoto.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: SBIC ovvero Stazione Biologica Isola della Cona

Messaggio Da Filippo il Mar 15 Mag 2012 - 7:03

Ottimo reportage! Very Happy
Grazie della segnalazione.

_________________
"In fotografia quel che conta davvero è la luce.. sempre."
www.filippomori.it
Filippo
Filippo

Messaggi : 4415
Data d'iscrizione : 02.11.10
Località : Parma

http://www.filippomori.it

Torna in alto Andare in basso

Re: SBIC ovvero Stazione Biologica Isola della Cona

Messaggio Da Luca Avanzini il Mar 15 Mag 2012 - 8:18

Filippo ha scritto:Ottimo reportage! Very Happy
Grazie della segnalazione.
Quoto filippo al 100%

_________________
-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini  http://LucaAvanzini.com

-----------------------------------------------------------------------------------------------
Luca Avanzini
Luca Avanzini

Messaggi : 5943
Data d'iscrizione : 08.07.11
Età : 53
Località : Parma

http://www.lucaAvanzini.com

Torna in alto Andare in basso

Re: SBIC ovvero Stazione Biologica Isola della Cona

Messaggio Da Lucamontipo il Mer 16 Mag 2012 - 11:41

Bello! Anche l'idea di fotografare i cavalli in libertà in contesti naturali è notevole!
Lucamontipo
Lucamontipo

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 31.08.11
Età : 37
Località : Correggio

http://www.flickr.com/photos/lucamontipo/

Torna in alto Andare in basso

Re: SBIC ovvero Stazione Biologica Isola della Cona

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum